• Il centro medico DHC è dedicato alla diagnosi, prevenzione e cura di obesità e magrezza attraverso un innovativo programma multidisciplinare che mette al centro la persona per migliorare e ridefinire l’immagine del corpo;

     
 

Area Dietologica

Fra le molteplicità delle cause proposte per spiegare l'obesità, l'iperalimentazione, nonostante la sua ovvietà...

 

Alimentazione & Sport

Capire quanto si consuma mediante lo sforzo sportivo e valutare il progressivo migliorare della forma fisica o capire il comportamento tenuto dall’atleta...

 

Impedenziometria

L'Impedenziometro è uno strumento sofisticato e di semplice utilizzo che consente di misurare l'impedenza del corpo umano attraverso la quale... 

 

Calorimetria

La Calorimetria Indiretta è una metodica essenziale nell’analisi dei fattori metabolici che condizionano il successo della terapia dimagrante...

 

Holter Metabolico

Come già avviene per la pressione arteriosa o per la funzionalità cardiaca o per il reflusso gastro-esofageo, anche per l’analisi accurata del consumo calorico...

 

Cinquanta Kilogrammi Fa...

Correva il 4 aprile 1986. Ero reduce da un Congresso in quel di Mosca, dove pane e burro con caviale, salmone e storione affumicato, unitamente... 

 

Stipsi & Stitichezza

La stipsi non è una malattia ma un sintomo. E' un’alterazione dell’alvo caratterizzata dalla emissione infrequente e difficoltosa di scarse quantità di... 

Dieta del sondino: in cosa consiste

Scritto da dhc. Postato in Area Dietologica

 

In alternativa ai classici metodi di dimagrimento, la dieta del sondino, ovvero la Nutrizione Enterale Chetogenica è una tecnica di dimagrimento estrema. Si tratta di una vera e propria terapia medica da somministrare esclusivamente sotto stretta sorveglianza di uno specialista. La tecnica è molto rigida, in quanto si basa su un parziale digiuno e tende a far sparire nei pazienti il desiderio di mangiare cibi solidi. Eliminando l’abitudine di masticare e di nutrirsi dei cibi convenzionali, subentra nel paziente l’assuefazione all’astinenza. La dieta del sondino però dura solo qualche settimana, per ovvi motivi di sopravvivenza, ma il nutrimento è comunque garantito mediante un sondino naso-enterale. Attraverso un tubicino vengono forniti al paziente gli integratori alimentari liquidi di cui ha bisogno.

Risultati della dieta del sondino: perché preferirla ad altre terapie

Se condotta con il dovuto rigore, la dieta del sondino, porta a risultati considerevoli: immediato calo dell’appetito e costante riduzione di peso. Rispetto alle altre diete dimagranti ha il vantaggio di essere disintossicante ed eliminare del tutto il contatto del paziente col cibo, disabituandolo ad esso. Tuttavia essendo una tecnica dietetica estrema, richiede la collaborazione del paziente ed una totale consapevolezza dei suoi limiti oltre che una ferrea volontà nel mantenerla.

 

 

 

 

 

 

 

Copyright © 2012 Dietology Health Center. Tutti i diritti riservati. Designed by Kelevra Web Agency Torino

Per offrire un'esperienza di navigazione migliore, questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra cookie policy.